Domanda & Risposta

 

LA SIGNORA ANTONIETTA RUSSO CI CHIEDE: MIA FIGLIA è PROPRIETARIA DI UN IMMOBILE IN CALABRIA, STA PER ACQUISTARE UNA CASA A MILANO. PUò FARCI DONAZIONE DELLA CASA IN MODO DA POTER AVERE LE AGEVOLAZIONI PER IL NUOVO ACQUISTO?

Certamente sua figlia può donare ai genitori la casa di Milano per usufruire, pensiamo di capire, delle agevolazioni prima casa. [leggi tutto]

 

IL SIGNOR ENRICO BIRATTI CI CHIEDE: SONO IN TRATTATIVA PER L’ACQUISTO DI UN APPARTAMENTO CHE PROVIENE DA UNA DONAZIONE. A CHE PROBLEMI VADO INCONTRO IN CASO LA VENDITA SI CONCLUDA?

Il notaio incaricato della vendita per prima cosa le chiederà l’atto di provenienza dell’immobile. L’atto di provenienza è il documento che attesta la proprietà del bene. Un immobile può essere, semplificando, arrivata all’attuale proprietario o con un atto di acquisto regolarmente registrato da un notaio o da una eredità con atto di successione o attraverso una donazione.
Vediamo questo ultimo caso. [leggi tutto]

 

LA SIGNORA RAFFAELLA ANGELINI CI HA SCRITTO UNA MAIL CHIEDENDO: L’APPARTAMENTO CHE ABITO E DOVE HO LA RESIDENZA è DOTATO DI DUE BOX. SU QUESTI DEVO PAGARE L’IMU?

IMU è l’acronimo di Imposta Municipale Unica e si tratta di un tributo che va al comune di residenza e deve essere pagato dai proprietari di case di lusso (classificate come A1/A8/A9),dai proprietari delle seconde casa e, in misura minore, anche dai possessori di terreni agricoli e fabbricati rurali. [leggi tutto]

 

LA SIGNORA BENEDETTA CONTE CI CHIEDE: HO MESSO IN VENDITA LA MIA VILLETTA SITA IN SANT’ANGELO LODIGIANO, TUTTAVIA STO ACQUISENDO UNA SERIE DI PROPOSTE PER IL "RENT TO BUY": QUALI SONO I PRINCIPALI RISCHI PER ME VENDITORE?

In merito al suo quesito dobbiamo fare una premessa.
Perchè l’acquirente propone di comprare con la formula “rent to buy”? [leggi tutto]

 

IL SIGNOR MICHELE VIGANò CI HA SCRITTO PER UN CHIARIMENTO SULLE TASSE DA PAGARE PER LA REGISTRAZIONE DEL COMPROMESSO. E’ VERO CHE LE SPESE SONO SOLO A CARICO DELL’ACQUIRENTE?

Si, al momento della stesura del contratto preliminare di compravendita, detto anche “compromesso”, i costi sono sostenuti esclusivamente dalla parte acquirente. [leggi tutto]

 

I NOSTRI PARTNERS